Small talk

Small talk in inglese? Assolutamente si. Consigli per iniziare al meglio le tue conversazioni in inglese.

Iniziare una conversazione in inglese non è sempre facile. Indipendentemente dal tuo interlocutore, l’anticamera di una conversazione richiede un incipit leggero che possa coinvolgere e suscitare interesse. Lo small talk è l’arte di chiacchierare efficacemente. Utile a rompere il ghiaccio così da iniziare al meglio le nostre conversazioni.
Parliamo di tutta quella serie di argomenti apparentemente privi di significato che aiutano ad iniziare una conversazione. Padroneggiarlo significa spaziare da un argomento all’altro con dimestichezza grazie ad un’ottima conoscenza di vocaboli e frasi di circostanza.

Le regole base per un perfetto Small Talk inglese.

Partiamo dal presupposto che non è un argomento difficile solo per gli studenti della lingua inglese. Difatti, riserva numerose insidie anche per i madrelingua. Una conoscenza base della lingua inglese è quindi un prerequisito fondamentale per cimentarsi nello small talk con risultati ottimali.
Vediamo quattro regole fondamentali da tenere a mente per iniziare al meglio le nostre conversazioni in inglese.

1) Small talk: mostriamoci sempre interessati
Dimostra interesse ed attenzione verso il tuo interlocutore. Solo così potrai cimentarti al meglio nelle tue conversazioni in inglese e coglierne a pieno i benefici.
Ogni nuova conversazione può riservare argomenti ed opportunità uniche nel loro genere. Potresti stringere nuove amicizie, aggiudicarti un nuovo cliente o più semplicemente imparare qualcosa di nuovo. Approcciati alle nuove conversazioni con entusiasmo e sincero interesse. Fissa bene questo concetto: da ogni small talk può nascere un’opportunità di crescita concreta.

2) Small Talk: porre domande generiche
Tieni a mente che alle persone piace parlare. Ancora meglio se è lui l’argomento al centro del nostro small talk.
Poni sempre domande aperte che rendano le conversazioni entusiasmanti e dinamiche. Una domanda aperta, a differenza di un quesito semplice generalmente seguita da una risposta singola, incoraggia il nostro interlocutore a conversare e ad aprirsi. Utilizza domande che spostano l’argomento della conversazione su tematiche leggere e che siano facili da trattate.

3)Small Talk: argomenti da evitare
Per iniziare una conversazione evitiamo di utilizzare argomenti che spostino l’attenzione su tematiche personali del nostro interlocutore. Evitiamo argomenti come sono la salute, la religione e la politico. Per le prime battute delle nostre conversazioni inglese preferiamo trattare argomenti come programmi tv, cibo e cucina, arte o interessi lavorativi e mansioni ricoperte.

4) Small Talk: Tecniche di ascolto attivo
Immergiamoci il più possibile all’interno della conversazione. In tal modo sarà possibile far notare il nostro coinvolgimento all’interlocutore.
Ecco alcuni passaggi:
-Manteniamo il contatto visivo il più possibile.
-Utilizziamo frasi affermative ed annuiamo alle affermazioni.
-Interrompiamo il meno possibile
-Pensiamo ed elaboriamo le nostre risposte mentre l’interlocutore sta terminando il suo discorso.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST